RIP Yisrael Kristal

Fot. http://jewishnews.timesofisrael.com

Oggi il quotidiano israeliano Haaretz riferisce che nella citta’ di Haifa e’ deceduto Yisrael Kristal, un sopravvissuto al Campo di concentramento e centro di sterminio nazista tedesco di Auschwitz-Birkenau. Aveva 113 anni ed era l’uomo piu’ anziano del mondo. Un’altra candela della Memoria che purtroppo si spegne e ci fa capire quanto sia importante per tutti noi mantere viva la Memoria.

Era nato il 15 settembre 1903, nel comune di Zarnow, in Polonia. Si trasferì a Lodz nel 1920 per lavorare nella fabbrica di dolci di proprieta’ della famiglia. Gesti’ l’attività fino a quando i nazisti rinchiusero tutti gli ebrei di Lodz nel ghetto, dove i suoi due figli morirono. Nel 1944 fu deportato insieme alla moglie ad Auschwitz. Solo lui riusci’ a sopravvivere.

Nel 1950 si trasferì a Haifa con la seconda moglie e il figlio, ritornando a lavorare nel settore dei dolciumi. Oltre al figlio e alla figlia, Kristal aveva numerosi nipoti e pro-nipoti.

Lo scorso anno,  in occasione dei suoi 113 anni, insime a circa 100 membri della sua famiglia ha celebrato il suo bar mitzvah; non lo aveva potuto fare un secolo fa a causa degli eventi tragici legati alla prima guerra mondiale.

Che la terra Ti sia lieve.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − quattro =