Un incontro inaspettato

Ewa Mozes Kor indica se stessa nella foto scattata nel 1945 dopo la liberazione del Campo di Auschwitz.

Tutti i giorni guidando gruppi nel Campo di Auschwitz I nella stanza dedicata ai bambini indico le due sorelle gemelle Miriam e Ewa Mozes che sopravvissute agli esperimenti del dottor Josef Mengele ritornano alla vita.

Oggi nella stanza ho incontrato Lei, Ewa Mozes Kor una degli ultimi testimoni che puo’ ancora raccontare la sua storia.

Lei ha vissuto e i suoi occhi hanno visto quello che io ogni giorno racconto.

Grazie alla signora Ewa Mozes Kor per la sua testimonianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × tre =